WELCOME

Benvenuti nel mio blog!

Qui in questo piccolo laboratorio creativo, la fantasia prende forma e le idee sono in continuo movimento.

DIY, progetti grafici, illustrazioni, event styling.. e tutto ciò che riguarda il mondo del craft e dell’ handmade, sarà il nostro pane quotidiano.

Ma non finisce qui.

In questo blog troverete anche uno spazio “speciale” dedicato a ricette vegane e senza glutine e una sezione interamente dedicata a libri e letture di ogni genere.

Lasciatevi contagiare dalla mia creatività…

…are you ready?

 

Stay tuned 😉

1

 

Annunci

HAPPY FRAMES – La felicità racchiusa in uno scatto

Se poteste racchiudere la felicità dove la riporreste?

Io oltre che nel cuore, la conserverei in una fotografia.

Ho sempre pensato che l’atto fotografico abbia un non so che di magico✨

..Uno scenario particolare, una posa accidentale.. Ed è subito magia!💗
E allora cosa c’è di meglio che poterla cogliere e lasciarne per sempre vivido il ricordo?
Qui nella factory lovelis.lab ci siamo dati da fare per tutto cio’.

..e per rendere questo momento ancora più UNICO abbiamo creato questi simpatici bastoncini per photo boots 😍😍😍 per conservare in maniera indelebile momenti di pura felicità ❤️

fb

Questo kit è stato realizzato per il compleanno di un principino ❤️
100% handmade
100% love.

 

SACCHETTI E CONFETTI

CIAO A TUTTI!

Dopo una domenica super creativa e impegnativa, qui nella factory Lovelis.lab continuano i lavori per un’evento speciale.

FullSizeRender

 

Postero’ prestissimo solo per voi un video tutorial DIY sul pon-pon di carta.

…sapete che occorrono solamente qualche foglio di carta velina, un paio di forbici e un filo di cotone per realizzarlo???

Cattura
PON PON

 

Qui tra confetti, carta e cartoncini, cannucce colorate c’è davvero da sbizzarrirsi con la fantasia … cosa ne verrà fuori???

Non vi faccio stare sulle spine e vi do un primo assaggio ❤

IMG_1798
BOMBONIERE

..Ma non finisce qui!!!

A presto con tantissime altre novità ❤

 

La ricetta della felicità

Occorrente:

  1. Prendete un bel divano e un plaid
  2. Un bel pigiamone
  3. Un buon the
  4. .. e lasciatevi trasportare da questo fantastico romanzo!

Per chi come me adora smisuratamente le storie romantiche e la cucina è il suo pane quotidiano, questo è davvero il libro perfetto.

Ricetta:

Prendete una single trentunenne

Aggiungete un cucchiaio di incertezza e mescolate

Aggiungete un cucchiaio di brutte notizie

Una grande decisione

300 cupcake

Un sorriso e un po’ di rossore

Una manciata i ricordi

 Un bacio – o più- a piacere

Un pizzico di gelosia

Aggiungete un pizzico di speranza

Cinque cucchiaini colmi di lacrime

865 mince pie e due desideri di Natale.

Mescolate tutti gli ingredienti.

Lasciate cuocere per 365 giorni.

 

Così inizia il libro di Jules Stanbridge, La ricetta della felicità.

Ingredienti base: uova, farina, lievito, limone, zenzero, cioccolato, vaniglia, tanta dolcezza e un pizzico di destino.

Versa, mescola, fai riposare un po’, metti tutto in forno e fai attenzione a non bruciarti… E se la vera ricetta della felicità si fa attendere, non perdere la speranza! Forse si nasconde proprio lì, dietro il sorriso di chi ha appena gustato la torta perfetta. Ma quale sarà la ricetta migliore? Lo scoprirai solo assaggiando una fetta dopo l’altra..

Pagine da assaporare, riga dopo riga, intercalate da deliziose ricette.

Cattura1

La storia di  Maddy Brown, una single di trent’anni, che, dopo aver perso il suo gratificante lavoro, con coraggio, decide di mettersi in gioco. Come? Trasformando la sua grande passione nel suo nuovo lavoro. Per la protagonista la cucina, in particolare i dolci, diventano un trampolino di lancio per iniziare una nuova vita.

Un vero e proprio modello di imitare.

Sacrifici e delusioni non mancheranno, ma il risultato finale sarà strabiliante.

Una lettura scorrevole e molto piacevole, da cui sarà difficile staccarsi.

Io l’ho divorato in soli due giorni!!!

Un mix di risate, sano humor, sogni..e ricette! Ogni capito difatti si apre con la ricetta di un dolce sempre diverso..e sempre più buono!!

Cattura

Cosa aggiungere di più?

Leggetelo e mi direte 🙂

A presto ❤

MUFFIN BICOLORE – RICETTA VEGAN E GLUTEN FREE

CIAO 🙂

..e dopo una piccola assenza rieccomi qua, pronta a condividere con voi nuove ricette!

Quella di oggi è soffice, morbida e leggera ..così da sentirci meno in colpa dopo gli “sgarri” delle festività pasquali 😉

Un momento dolce da dividere e condividere in due. Proprio come le pagine di questo libro.

“Nei giorni seguenti vago per casa come un’anima in pena. Sapendo di dover fare qualcosa, mi metto a guardare le offerte di lavoro. Ma davvero voglio fare lo stesso tipo di lavoro finché non sarà ormai troppo vecchio per fare altro? E se non voglio, cosa posso fare? Preparare torte?Mentre navigo in rete nel tentativo di trovare qualcosa in grado di accendere in me un po’ di passione, mi ritrovo a controllare se il dominio Zucchero e Cannella non sia per caso già registrato” – Jules Stanbridge in La ricetta della felicità.-

Una storia da gustare pagina dopo pagina..quella della protagonista Maddy Brown che con coraggio ha deciso di mettersi in gioco💗.
Leggendo queste frasi penso a quanti di noi rinunciano quotidianamente ai propri sogni accontentandosi di quel che la vita ci offre. Forse per paura di sbagliare. Forse perché troppo anticonvenzionale.

Ma è proprio questo quello che ci offre davvero?O siamo noi che per paura di fallire ci limitiamo a ciò che è più facile arrivare?

Oggi buongiorno così con i miei Muffin bicolore 🍩 ..ricetta senza glutine, senza lattosio, SENZA BURRO E SENZA UOVA, leggera e povera di grassi.

Cattura
MUFFIN BICOLORE RICETTA VEGAN E GLUTEN FREE

 

INGREDIENTI:

200g di Farina di Riso

60g di olio di semi

100g di zucchero di canna 

1 bustina di lievito a base di cremor tartato veg

125g di yogurt di soia bianco 

una bacca di vaniglia

Cacao dolce q.b.

Procedimento:

In una terrina unire tutti gli ingredienti secchi ad esclusione del cacao.

Aggiungere lo yogurt e l’olio a filo.

Amalgamare il tutto e dividere l’impasto in due ciotole differenti. All’interno di una delle due aggiungere qualche cucchiaio di cacao dolce a seconda dell’intensità che si vuole ottenere.

Versare nei pirottini meta impasto bianco e meta al cacao.

Infornare per 30 min. circa a 180°.

Bon Appetit ❤

..in cerca di ispirazione (e di calorie!) TORTE EFFETTO WOW

Rieccoci qua!

..in cerca di ispirazione..

Idee speciali per occasioni speciali 🎀 ✨

Pancia-mia-fatti-capanna!!!! 🍩🍰🍫
C’è da riempirsi non solo la pancia .. Ma anche gli occhi😍 sono davvero bellissime! Milioni di calorie .. Ma una volta tanto è concesso😉

Torte effetto Wow 😍😍😍

..che meraviglia!!!!

wweff.jpg
TORTE EFFETTO WOW

Ho acquistato questo libro durante un viaggio in Germania. Era li su uno scaffale e sembrava chiamarmi.

Come potevo dire di no????

Crackers vegani e gluten free ai semi

Buongiorno a tutti!

Il sottotitolo di questo articolo di oggi è “Colazione del buon umore”😊.
Una giornata piena mi attende, il tempo sembra migliore.. e per affrontare al meglio questa giornata ci vuole una colazione SUPER TOP ..  con doppia carica di energia!
Caffè e crackers homemade ai semi, ricetta vegan e gluten free… Quanto sono buoniii 😍 … ne volete uno?😋

 

Cattura
Crackers vegani e gluten free ai semi

Questi crackers, oltre ad essere molto buoni, fanno anche molto bene al fisico.

Non tutti sanno infatti che esistono alcuni semi dalle proprietà e caratteristiche davvero SUPER che andrebbero inseriti quotidianamente nella nostra alimentazione.
Abbinarli non è difficile, si possono consumare tantissimi modi: all’interno di insalate, sulla pasta, nello yogurt o anche da soli come snack di metà mattina o pomeriggio, negli impasti di pane e lievitati. Io li uso molto cosi’.
Ma vediamo insieme le proprietà..
🍃Semi di sesamo:
ricchi di ferro, fosforo, magnesio, silicio, acidi grassi essenziali, lecitina ma soprattutto calcio, rafforzano il sistema immunitario e contribuiscono ad una giusta stimolazione del sistema nervoso.
🍃Semi di lino:
ricchi di Omega 3 e sostanze anti cancerogene come i lignani. Sono particolarmente consigliati a chi soffre di colite o intestino pigro grazie alle mucillagini e le fibre che contengono, utilissime per ripristinare le normali funzioni intestinali.Conosciuti da sempre per le loro proprietà emollienti e protettive, i semi di lino sono molto utili anche per combattere infiammazioni interne (ottimi ad esempio in caso di cistite) o esterne a livello epidermico.
🍃Semi di girasole:
ottimi da sgranocchiare, sono particolarmente ricchi di vitamine del gruppo B ma anche di vitamina A, D, E e PP, oltre che di acidi grassi essenziali, minerali (ferro, magnesio, potassio, calcio) e oligoelementi (zinco, rame, manganese e cobalto). Contengono inoltre proteine e carboidrati, sono quindi perfetti per fornire energia e contrastare la stanchezza.
🍃Semi di zucca :
ricchi di Vitamina E, magnesio, sodio, zinco, selenio e acido linoelico. Rafforzano il sistema immunitario e fanno bene al cuore.

Io prediligo quelli da agricoltura, disponibili anche nei supermercati in diverse marche.

La ricetta di questi Crackers vegani e gluten free ai semi è semplicissima, oltre leggera. Inoltre ho utilizzato come grassi solo olio extravergine d’oliva e ho omesso l’utilizzo del lievito così da essere ancora più dietetici.

INGREDIENTI:

250g di Farina per pane

50g di farina di grano saraceno

una presa di sale 

250g circa di acqua

4 cucchiai di olio evo

4g di lievito per preparati salati (opzionale)

semi vari a piacere

Procedimento:

Mescolare in una terrina tutti gli ingredienti insieme, ad esclusione dei semi. Far riposare l’impasto per mezz’ora coperto con un canovaccio, poi stenderlo dello spessore di pochi millimetri.

Ricavare le forme desiderate e spargere sopra i semi. Effettuare un lieve pressione con le dita su di essi affinché aderiscano all’impasto.

Cuocere in forno preriscaldato a 200° finché non saranno dorati. Girare dal verso opposto e cuocere finche non saranno cotti.

Bon appetit!

Bomboniera nascita

Buongiorno  

Oggi volevo condividere con voi altri nuovi progetti legati al tema nascita.

Parliamo di bomboniere e confetti.

c
BOMBONIERA NASCITA – CONFETTI

La scelta dei confetti, ormai disponibili nelle più svariate tipologie di gusto, non va lasciata al caso, poiché rimandano ad un momento molto speciale e importante.

Trattandosi della nascita di un principino, ho pensato di metterne diverse tipologie, creando anche un allegro gioco di colori.

c1
BOMBONIERA NASCITA – CONFETTI

Seguendo un’idea un po’ shabby chic, si è optato per la scelta di una scatolina in plexi con nastro doppio in celeste e beige a pois, impreziosita da un cuoricino pendente in raso.

Ma le sorprese non finisco qui!

Stay tuned  

 

FIOCCO NASCITA

BUONDI!

Questa mattina qui nella factory lovelislab iniziamo la giornata con nuovi progetti 

26239139_172752166816024_6173072430209948413_n

Quest’oggi si lavora per un piccolo principe.

Il fiocco nascita per il piccolo Andrea è ultimato e adesso si procede con gli altri progetti coordinati.

Adoro vedere le idee prendere forma.

FIOCCO NASCITA
FIOCCO NASCITA

Raso, stoffe, nastrini, cuoricini.. e tanto tanto amore!

Questo fiocco nascita in particolare è stato creato con raso celeste e jersey beige chiaro con trama bianca.

 

BENVENUTO AL MONDO PICCOLO! 

BISCOTTI ALLE MANDORLE RIPIENI DI MARMELLATA

Eccoci qua!💗

Ho deciso di iniziare questo nuovo percorso da troppo tempo lasciato a dormire in un cassetto   ..ma i sogni, si sa, hanno le ali, dunque..

Welcome to Lovelis.Lab 💗

Oggi iniziamo con biscottini alle mandorle ripieni di marmellata alle fragoline di bosco  bio, ricetta  vegan e gluten free.

Biscotti alle mandorle ripieni di marmellata alle fragoline di bosco
BISCOTTI ALLE MANDORLE RIPIENI DI MARMELLATA

La ricetta di basa su una frolla semplice e leggera.

INGREDIENTI:

150g di Farina di grano saraceno

60g di maizena

1 cucchiaio di farina di mandorle

40g di zucchero di canna 

1/2 bustina di lievito a base di cremor tartato

60g di latte di soia o di riso

25g di olio di semi

una bacca di vaniglia

un pizzico di sale

mandorle a lamelle per decorare

marmellata di fragole bio

Procedimento:

In una terrina unire la farina di grano saraceno, la fecola e la farina di mandorle inseme allo zucchero di canna, il sale, i semini della bacca di vaniglia, il pizzico di sale e il lievito. Incorporare adesso i liquidi, quindi il latte di soia e l’olio di semi.

Impastare velocemente e riporre il composto in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, stendere la pasta dello spessore di circa mezzo centimetro e ricavarne dei dischetti.

Stendere su metà dei dischetti ottenuti un cucchiaino di marmellata, io ne ho utilizzata una biologica poiché senza zuccheri aggiunti e più buona di gusto.

adagiare adesso su ogni dischetto un dischetto di frolla semplice e sigillare i bordi.

Applicare sopra ogni biscotto qualche scaglia di mandola e infornare per circa 20 minuti a 180°.

Buon appetito!